Solerzia | Sicurezza
532
page-template,page-template-full_width,page-template-full_width-php,page,page-id-532,ajax_updown,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode_popup_menu_push_text_top,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.3,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

Sicurezza

GLI UTILIZZI NEL CAMPO DELLA SICUREZZA

L’integrazione di telecamere, radar, sistemi di allarme e sensori nascosti apre molteplici possibilità, a seconda delle necessità e delle situazioni, nel campo della sicurezza.

VIDEO SORVEGLIANZA

Questa soluzione rappresenta il perfetto complemento di sistema, finalizzato a proteggere un’intera area ed ogni pertinenza/struttura immobiliare e mobiliare 24 ore su 24.

L’utilizzo di telecamere, anche all’avanguardia, inserite all’interno del Totem e non visibili dall’esterno, apre nuovi scenari in questo campo.

SICUREZZA NEGLI ATTRAVERSAMENTI PEDONALI

Una strumentazione ad alta tecnologia rileva la velocità dell’auto in transito e la correla alla posizione del pedone traendo risultati e risposta in una frazione di millisecondi, segnalando in tempo reale un pericolo ed attivando un protocollo di allerta lato pedone ed attivazione qualora prevista di segnale semaforico lato conducente.

CENSIMENTO DEL TRAFFICO

In accordo con gli enti pubblici possono essere sviluppati progetti volti alla gestione del traffico.
Attraverso la telelettura delle targhe e l’utilizzo di tecnologie IOT, è possibile creare un nuovo sistema di gestione, informazione, raccolta dati e pagamenti per parcheggi e strade, zone traffico limitato, ricerca ed individuazione di veicoli specifici, ausilio alle forze dell’ordine e militari.

SMART ROAD

Il controllo video, audio e tramite sensori permette, insieme all’utilizzo di schermi led integrati, la gestione in tempo reale di eventi ordinari e straordinari da parte della rete di Totem. In caso di incidenti il sistema è in grado in modo autonomo di attivare specifici protocolli di sicurezza, inviando immagini e dati, attivando segnalazioni di pericolo ottiche e acustiche ai soggetti ed ai mezzi nelle vicinanze, inviando droni e segnalando in automatico gli eventi problematici alle autorità ed ai mezzi di pronto soccorso. Diventa semplice gestire tutte le informazioni relative alle prestazioni di una rete stradale, potendone rilevare efficienza, utilizzazione, ritardi, perdite di tempo, tempi di inattività, ed applicare una logica di gestione automatizzata.

GESTIONE DEI TRASPORTI PUBBLICI

Una rete metropolitana di totem apre tutta una nuova frontiera anche nel campo dei trasporti pubblici, garantendo informazioni di qualità in tempo reale ai clienti, possibilità di conoscere posizioni ed alternative, fare i biglietti direttamente dalla struttura, offrire servizio internet e di ricarica dei dispositivi integrata, fornire alle municipalità dati per efficientare i trasporti stessi o anche deviarli in tempo reale a seconda delle problematiche della rete stradale.
Anche la gestione del servizio taxi (o simili) può trarre grandi benefici dalla rete Totem.

TRACCIABILITA’ DI PERSONE ED OGGETTI

Utilizzando dei dispositivi geo-referenziati e collegati alla rete Totem applicabili a persone ed oggetti sarà semplice mantenere la tracciabilità degli stessi, le casistiche di utilizzo sono innumerevoli.

DISPOSITIVI LASER AD ATTIVAZIONE AUTOMATICA

Grazie ai sensori integrati è possibile attivare un dispositivo laser che segue il profilo della segnaletica orizzontale in caso di nebbia o fumi (incendi e simili), garantendo supporto in caso di visibilità ridotta.
Questa funzione può anche essere particolarmente utile nelle aree portuali e aeroportuali all’interno di progetti specifici.

AUDIO SORVEGLIANZA

Diventa possibile la captazione ed il riconoscimento di suoni “anomali”, che rientrano nella categoria dei “suoni potenzialmente pericolosi”, quindi, di segnalare in tempo reale rischi per l’incolumità delle persone e della loro privacy.

CONTROLLO DELLA FOLLA

Avere una rete di videosorveglianza su una struttura così tecnologica e personalizzabile diventa sempre più fondamentale per gestire i flussi di movimento dei cittadini, sia nella quotidianità sia per eventi particolari, l’utilizzo di software specifici di per l’elaborazione dei dati e, in futuro, di riconoscimento comportamentale in tempo reale, apre le porte a possibilità veramente all’avanguardia.